Case prefabbricate di legno : tecniche costruttive

La struttura portante delle case prefabbricate di legno Ecodimora è realizzata con la metodologia cosiddetta "a telaio" (o timber frame). La struttura delle case prefabbricate di legno Ecodimora, viene cioè realizzata come un vero e proprio telaio di legno giuntato a montanti verticali continui che rappresentano la struttura principale della singola parete, dove all’interno viene collocato il materiale isolante, che viene in seguito tamponato con pannelli di legno a farne la controventatura . Il sistema costruttivo X-LAM (massiv-holz), detto anche pannello di legno multi strato, viene invece realizzato con tavole di abete a strati incrociati incollate fra di loro, con il quale si riescono a raggiungere elevate prestazioni e permette di sostenere carichi nelle due direzioni principali. ATTENZIONE : Le Nuove Norme Tecniche per le Costruzioni del 14/01/2008 indicano questa tipologia costruttiva come molto più duttile e con maggior capacità dissipativa rispetto all' XLAM assegnando ai pannelli di parete intelaiata la classe di duttilità A (valore massimo di scala) e un fattore di struttura pari a 5 (valore massimo di scala) , mentre assegna ai pannelli di parete incollati (XLAM) sia una peggiore classe di duttilità ( B ) che un minore fattore di struttura ( 2 in una scala da 1 a 5 ) . Ulteriori approfondimenti qui : http://www.ecodimora.it/case-in-legno/tecnologia